CAMPO DA TENNIS

Regolamento per le prenotazioni e l'utilizzo

REGOLAMENTO CAMPO TENNIS S.GERVASIO

PREMESSA: LA PRIORITA’ DEL GRUPPO TENNIS S.GERVASIO E’ LA PROMOZIONE DEL GIOCO TRA I GIOVANI

  1. L’accesso al campo da tennis e l’uso dello stesso è consentito esclusivamente 1)ai soci in regola con la quota di iscrizione dell’anno in corso e 2) ai non soci che abbiano precedentemente pagato l'ora di gioco; le iscrizioni si possono effettuare presso il bar NOOK.

  2. L’uso del campo può avvenire solo a mezzo prenotazione: quindi ogni giocata deve essere precedentemente trascritta sull’apposito tabellone affisso presso il campo. L’ingresso al campo è consentito solamente ai giocatori, che sono tenuti ad indossare abbigliamento e calzature conformi alle regole del gioco e a non fare entrare nessun altro non giocatore sul campo di gioco.

  3. Si può prenotare solo un’ora di gioco per volta. In caso di gioco del doppio, si possono prenotare 2 ore consecutive trascrivendo negli appositi spazi del tabellone chiaramente i quattro nominativi dei partecipanti. Le prenotazioni potranno perciò essere effettuate solamente se non vi sono in corso precedenti prenotazioni, e cioè possono essere effettuate dopo aver utilizzato l’ora precedentemente prenotata. Le prenotazioni dovranno riportare il cognome di entrambi i giocatori. Le ore libere da prenotazione possono essere giocate anche se si ha già una prenotazione in corso nei giorni successivi. In ogni caso si possono giocare tutte le ore di campo libero solamente dopo aver trascritto i cognomi dei due giocatori sul tabellone.

  4. Le prenotazioni per l’uso del campo con l’ausilio di lanciapalle o maestro convenzionato con il G.T. rientrano nel normale svolgimento dell’attività sportiva, purchè risultino in regola con il pagamento della tessera, e devono essere prenotate come scuola tennis.

  5. E’ facoltà del direttivo del G.T. intraprendere iniziative nei confronti dei soci che non si attengano alle regole sospendendone l'accesso al campo.

  6. Per il buon mantenimento della struttura sportiva è necessario utilizzare con civiltà e rispetto le infrastrutture messe a disposizione, pertanto ognuno è libero di far presente al direttivo del G.T. qualsiasi atto vandalico riscontrato nell’ambito del campo.

  7. Il direttivo del G.T. può sospendere temporaneamente, mediante avviso esposto in bacheca, il normale utilizzo del campo per riservarlo allo svolgimento di lezioni collettive, corsi promozionali,manifestazioni competitive.

  8. Il G.T. non è responsabile per gli infortuni che dovessero verificarsi durante il gioco o comunque nell’ambito del campo da tennis

  9. Il G.T. non assume responsabilità alcuna per smarrimento o furto di oggetti o valori lasciati incustoditi